Windows XP

Dopo 13 anni di onorato servizio, Microsoft terminerà il supporto per Windows XP. Dall’ L’8 aprile 2014, infatti, cesserà di rilasciare aggiornamenti, inclusi quelli relativi alla sicurezza, a garanzia del corretto funzionamento del suo sistema operativo ormai prossimo alla pensione.

Ciò comporterà:

  • RISCHI NELLA SICUREZZA, perché una computer senza aggiornamenti di sicurezza è ampliamente esposto a virus, spyware e quant’altro;
  • PROBLEMI SOFTWARE, nessun aggiornamento significa anche nessuna assistenza.

L’Italia è pronta allo switch-off definitivo di XP?
La stima dei computer obsoleti si aggira intorno ai 7 milioni di pezzi e non si tratta solo di utenti privati, ma soprattutto di Piccole e Medie Imprese e Pubbliche Amministrazioni. La ricerca IDC realizzata su un campione di 850 PMI italiane ha evidenziato che il 24% di queste utilizza ancora Windows XP per oltre l’80% del parco PC.

L’ora X è oramai scattata, un mese appena e XP sarà congedato; le aziende e le PA dovranno rinnovare completamente il loro parco macchine e investire nella formazione del personale.

Anche le Banche sono notevolmente coinvolte, e la questione sicurezza, in questo caso, risulta ancora più delicata; si consideri che il 95% degli ATM gira ancora su Windows XP.

solidcoreNonostante il tempo sia ormai scaduto, ci sono soluzioni che corrono in soccorso a chi non è ancora pronto alla completa migrazione a Windows 7; Moneynet, grazie ad NCR ed alla partnership di questa con McAfee, società leader nel settore della sicurezza informatica, propone il SolidCore, una soluzione multivendor specificatamente studiata per l’ambiente self-service e  valida sia su Windows XP che su Windows 7. 

Logo_Moneynet

Grazie ad essa, manterrete elevati i livelli di sicurezza del software presente sugli ATM anche in assenza delle fix di sicurezza Microsoft.

SolidCore è un prodotto che blinda il sistema operativo dopo che il cliente ha definito i codici autorizzati all’esecuzione nel proprio network.

Richiedi maggiori informazioni

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone