L’home banking è il servizio di gestione via internet del proprio conto bancario, grazie al quale è possibile compiere le principali operazioni finanziarie. Ma come funziona l’home banking?

HOME BANKING: COSA COMPRENDE
Come abbiamo scritto sopra, con l’home banking ogni utente può amministrare e monitorare il proprio conto in maniera comoda da casa. Basta collegarsi al link home bankingcomunicato dall’Istituto di pagamento per effettuare il login e inserire le credenziali di sicurezza fornite al momento dell’avvenuta attivazione del servizio.
Le operazioni più comuni effettuate sull’ home banking sono la consultazione del saldo e dell’estratto conto, le disposizioni di bonifici SEPA, dei Giroconti/Girofondi, e dei pagamenti F24, MAV e RAV.

HOME BANKING: I VANTAGGI
Il vantaggio più evidente dell’home banking è la possibilità di non perdere più tempo in banca a fare la coda allo sportello, perché ogni attività sul conto può essere disposta da casa. Inoltre accedere al proprio conto via internet, ti permette di non sottostare agli orari di apertura delle filiali: il servizio è disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

HOME BANKING: È SICURO?
L’area riservata è accessibile solo con i codici e le password fornite dall’ Istituto di Pagamento. Questo, insieme a una connessione internet stabile e protetta, garantisce la sicurezza delle somme versate e dei dati personali. È comunque una buona abitudine quella di non lasciare a portata di mano di estranei le credenziali di accesso e di non salvarle in file visibili da tutti sul pc. Al momento dell’autenticazione, è sempre preferibile non permettere al browser di salvare i codici inseriti. Una volta terminate le operazioni, bisogna ricordare di effettuare sempre il logout.

Attiva l’Home Banking di Moneynet!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone